Borzano d'Enza

La chiesa si trova su un rilievo sovrastante le "Case Papini". La tradizione vuole che essa derivi dallo smembramento della Parrocchia di Compiano. È nominata nel 1560 come filiale della Pieve di Bazzano. La chiesa presenta un orientamento liturgico con semplice struttura in pietra. Sul prospetto sud sono murati due conci recanti il prima la data "6 Aprile 1654" e l'altro una serie di simboli calligrafici.
La chiesa è dedicata a S. Bartolomeo Apostolo. La comunità festeggia il santo patrono il 24 agosto ma molto spesso viene spostata alla domenica precedente o successiva di tale data.